Home

Foto Casuale

  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator

Notizie RSS

Login






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati

Ultimo messaggio sul Muro

Michele Notarangelo
AICS PALLAVOLO NEWS NR. 7 
Risultati 7^ Giornata Open Femminile, sabato 17 - domenica 18 Gennaio 2015: 
19 Dom. 18-01-15 CSP IP

Chi e' online


Intitolazioni palestre IPSSAR PDF Stampa E-mail
luned́ 24 dicembre 2007
Terminato il prologo della partita, finita per la cronaca 2 a 1 per il resto del mondo sulla rappresentativa dell’Ipssar ma solo al Tie break e sul risultato di 29 a 27, semplice ma molto emotiva è stata poi la manifestazione d’intitolazione della Palestra dell’Ipssar alla figura del Maestro Gaetano Notarangelo, educatore, amministratore pubblico e dirigente sportivo, scomparso nel 1987, ancora più commovente è stata anche l’intitolazione della sala pesi alla memoria del prof. di Educazione Fisica Saverio Chionchio, venuto a mancare all’affetto dei propri cari in un incidente stradale alla giovane età di 36 anni, nel 1996 a Varese.

 Oltre ai familiari delle due figure educative commemorate, numerosissime le personalità intervenute alla cerimonia a testimoniare come sia ancora vivo e pregnante nella memoria di tutti il ricordo di questi due figli della nostra società viestana, che a volte troppo distratta dagli avvenimenti amministrativi ed economici, dimentica i reali valori della personalità di una vita che viene interpretata coniugando più l’ausiliare “essere” che non quello di “avere”, i primi lasciano una eredità sociale e morale all’intera collettività il cui solco rimarrà indelebile per più generazioni, i secondi una mera eredità materiale ed economica a vantaggio soltanto del proprio nucleo familiare ed il cui ricordo svanirà in pochi anni.

Questa in sintesi la motivazione necessaria ed indispensabile che ha portato il Dirigente Scolastico dell’Ipssar Prof. Andrea Cariglia, Il Collegio dei Docenti ed il Consiglio d’Istituto, a far sì che non si continuasse a dire la palestra o la sala pesi dell’Alberghiero , ma la palestra “Gaetano Notarangelo”, la sala Pesi “Saverio Chionchio”, così come si continua a dire la Scuola Elementare Spina o Tommaseo, Giolitti, Manzoni, solo perché ubicate in quelle vie, siamo convinti che il neo Dirigente Paolo Soldano, da cui partì nel 1997 l’embrione della volontà di voler ricordare la figura del Maestro Notarangelo, subito avvallata dall’attuale Dirigente del Fazzini, all’epoca Presidente del Distretto, saprà riparare a questa anonimia delle nostre scuole, non mancando riferimenti di personaggi educativi e sociali di un certo spessore che hanno dato tanto alla nostra collettività.

La cerimonia è stata presieduta oltre che dal Sindaco Dott.ssa Ersilia Nobile, che ha voluto dare il proprio contributo nel ricordare i profili dei due personaggi, anche dall’intera giunta comunale e dal Consigliere Provinciale Angelo De Vita che ha molto contribuito per la realizzazione dell’impianto di riscaldamento della palestra; sono intervenuti i Dirigenti delle Scuole viestane, il presidente provinciale della Fipav Ciro David, il prof. Nino D’Apice responsabile provinciale Fipav settore scuola, colleghi amici ed ex alunni del Maestro, anche il Preside Cariglia ha ricordato brevemente i tratti salienti delle due figure, ma il compito ufficiale del “ricordo” è spettato al maestro Ludovico Ragno, collega amico personale nonché ex sindaco di Ninino Notarangelo per l’intitolazione della Palestra e a Michele Notarangelo per l’inaugurazione della sala pesi, che non ha mai dimenticato il suo figlioccio e collega , ricordare agli intervenuti lo spessore sia come Atleta che come Docente del compianto Saverio Chionchio, sempre definito da chi ha avuto la fortuna di conoscerlo “Il Gigante Buono”, per la mitezza del suo carattere.

Al termine della cerimonia sono state consegnate delle targhe dal Presidente della Fipav a personaggi ed imprenditori che tanto stanno dando per la promozione dello sport a Vieste ed una piccola targa ricordo dell’evento a tutti gli intervenuti. Come sempre l’esperienza e le indiscusse competenze dei Docenti Tecnico-Pratici dell’Ipssar che hanno saputo completare con maestria la cerimonia.

 
< Prec.   Pros. >
Sito realizzato da Viesteonline sas